Agretti - Verdebios - prodotti ed alimenti Bio, Vasto (Chieti)

Vai ai contenuti

Menu principale:

Agretti

Stagionalità

Proprietà degli agretti


Gli agretti, chiamati anche "barba del frate",  è verdura tipica del bacino mediterraneo e della stagione primaverile, offrono  ottime proprietà nutrizionali. Innanzitutto sonoricchissimi di acqua  e aiutano il nostro corpo a rimanere idratato ma allo stesso tempo a depurarsi dato che questa verdura tende a stimolare la diuresi. Gli agretti sono naturalmente  ricchi di vitamine A e B  e di  sali minerali  tra cuipotassio, calcio,  magnesio  e ferro(utile quindi mangiarli anche in caso di anemia). Sono poi ricchi di fibre  e di conseguenza stimolano le funzioni intestinali e hanno un discreto effetto lassativo. Come le altre verdure per prima cosa dovete  lavare accuratamente  e più volte (di solito c'è molta terra) i vostri agretti, avendo cura di  togliere con un coltello la parte finale, quella vicina alle radici ed eventuali filamenti rovinati o secchi.
Fatte queste operazioni potete scegliere di  mangiare i vostri agretti  crudi, ad esempio nell'insalata ,oppure bolliti, ripassati in padella o  cotti a vapore, personalmente quest'ultima è la modalità di cottura migliore, sia perché si conservano meglio le proprietà nutrizionali sia perché si mantiene il sapore originale degli agretti come delle altre verdure.

RICETTA

FARINATA DI CECI E AGRETTI BIO
Ingredienti : 2 tazze di farina di ceci,acqua qb, 200 gr. di agretti , sale rosa dell' Himalaya, 1 finocchio, una manciata di capperi, olio evo,1/2 arancia.


Versare la farina di ceci in una ciotola e unire tanta acqua quanto basta per avere un impasto liquido, aggiungere 2 cucchiai di olio evo e il sale. Lasciarlo riposare per almeno un oretta.Nel frattempo lessare per una decina di minuti gli agretti in acqua salata.
Versare ora gli agretti nella ciotola con l'impasto, mescolare e cuocere in pentola per 10 minuti per parte.Accompagnare con un'insalata di finocchi e capperi condita con olio evo e succo d'arancia.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu