Salviamo le Api - Verdebios - prodotti ed alimenti Bio, Vasto (Chieti)

Vai ai contenuti

Menu principale:

Salviamo le Api

Iniziative

IO STO CON LE API

Le api stanno scomparendo, l’allarme ormai è planetario e tra i fattori che hanno una responsabilità diretta in questo ci sono i pesticidi utilizzati nell’agricoltura industriale, soprattutto i neonicotinoidi. Per questo Terra Nuova ha deciso di sostenere la petizione e la campagna di sensibilizzazione lanciate da Greenpeace, contribuendo alla diffusione delle informazioni e alla raccolta delle adesioni per chiedere al ministro delle Politiche Agricole di bandire una volta per tutte i pesticidi pericolosi per le api.

NON DIMENTICHIAMO CHE:


-      senza gli insetti impollinatori, uomini e animali avrebbero difficoltà a trovare il cibo di cui hanno bisogno per la loro alimentazione e sopravvivenza.

-      Fino al 35% della produzione di cibo a livello globale dipende dall’impollinazione naturale dovuta a questi insetti. Delle 100 colture da cui dipende il 90% della produzione mondiale di cibo, 71 sono legate al lavoro di impollinazione delle api.

-      La più grande minaccia per le api arriva dai pesticidi chimici utilizzati nelle coltivazioni industriali, a partire dai neonicotinoidi.

-      La moria delle api viene ricondotta anche all’espandersi delle monocolture, che mettono a rischio la biodiversità e distruggono gli ecosistemi naturali. Anche le onde elettromagnetiche le danneggiano.


QUALI SOSTANZE BANDIRE SUBITO

-      Per intervenire in tempi rapidi, si può concentrare l’attenzione su una prima lista ristretta di pesticidi particolarmente dannosi per le api. In base agli attuali dati scientifici, Greenpeace ha individuato sette insetticidi il cui uso dovrebbe essere limitato e che non andrebbero dispersi in ambiente: imidacloprid, thiamethoxam, clothianidin, fipronil, clorpirifos, cipermetrina e deltametrina.


COSA PUO’ FARE OGNUNO DI NOI

-      Acquistate alimenti biologici e di stagione, no all’agricoltura industriale.

-      Avete un giardino o un balcone? Non usate pesticidi chimici, seminate fiori che possono fornire nutrimento alle api.

-      Costruite un piccolo rifugio per le api selvatiche. Nel numero di marzo di Terra Nuova troverete tutte le istruzioni.

(Fonte http://www.aamterranuova.it/Le-Campagne-di-Terra-Nuova-2014/Io-sto-con-le-api)


 
Torna ai contenuti | Torna al menu